ITALY MUSEUM: Biglietti Musei Italiani. Visite Guidate ed Escursioni
Tour Operator Italiano Ufficiale

Galleria Borghese

Tutte le Categorie

Biglietti

Tour Guidati

Tour Privati

Galleria Borghese: prenota i tuoi biglietti ora!

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Biglietti salta fila per la Galleria Borghese

Biglietti

Biglietti salta fila per la Galleria Borghese

Prenota il tuo orario d'ingresso e assicurati l'ingresso alla Galleria Borghese!

  • ingresso prenotato

  • conferma per email

  • accessibile ai disabili

  • voucher elettronico accettato

A partire da 6.00 €

Prenota

Galleria Borghese: scopri i nostri tour guidati

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Galleria Borghese - visita guidata con ingresso prenotato

Tour Guidati

Galleria Borghese - visita guidata con ingresso prenotato

Ammira le opere della Galleria Borghese con una guida esperta!

  • ingresso prenotato

  • conferma per email

  • Ingresso prioritario

  • voucher elettronico accettato

  • tour di gruppo

  • Durata: circa 2 ore

A partire da 6.00 €

Prenota

Galleria Borghese: goditi il tuo tour con una guida privata!

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Tour della Galleria Borghese con guida privata

Tour Privati

Tour della Galleria Borghese con guida privata

Scopri insieme ad una guida dedicata solo a te i tesori custoditi nella Galleria Borghese

  • ingresso prenotato

  • conferma per email

  • Ingresso prioritario

  • voucher elettronico accettato

  • Durata: circa 3 ore

  • guida privata

A partire da 36.90 €

Prenota

PERCHÉ VISITARE LA GALLERIA BORGHESE

Visitando la Galleria Borghese potrai ammirare numerose opere di artisti italiani molto famosi come Caravaggio o Bernini.
Tra le opere di maggior rilievo che non puoi perdere nella tua visita alla Galleria Borghese, vi è ad esempio il David che Gian Lorenzo Bernini scolpì su commissione del Cardinale Peretti. Questa rappresentazione del David si differenzia dalle altre sculture raffiguranti l'eroe biblico soprattutto perché lo raffigura nel momento in cui David sta per lanciare il sasso a Golia. Il volto del David del Bernini è corrucciato, lo sguardo è teso come le labbra tese e strette; tutto ciò trasmette a chi guarda lo sforzo, anche fisico, che quel momento racconta.
Tra le sculture del Bernini, la Galleria ospita anche Apollo e Dafne, La Verità ed il Ratto di Proserpina. In mostra alla Galleria Borghese anche la stupenda Paolina Borghese Bonaparte come Venere vincitrice di Antonio Canova, o i celebri dipinti del Caravaggio come il David con la testa di Golia, il Giovane con canestra di frutta ed il Bacchino malato. Tiziano, Raffaello ed il Correggio, sono altri degli artisti che con le loro opere hanno reso unica la collezione della Galleria Borghese.

UN PÒ DI STORIA DELLA GALLERIA BORGHESE

Nel 1600 il cardinale Scipione, figlio di Ortensia Borghese e nipote di Papa Paolo V, venne incaricato di gestire la collezione di opere d' arte al tempo di proprietà del Vaticano. Il maggior numero di opere che formarono la Galleria Borghese è stata messa insieme in questo periodo proprio dal Cardinale Borghese, che volle custodire opere d’arte antica, rinascimentale e contemporanea. Il suo gusto e la sua conoscenza in campo artistico, fecero sì che si creasse una stupenda raccolta di opere.
Il parco di Villa Borghese e la Galleria Borghese, vennero progettati nel XVII secolo su un possedimento terriero della famiglia Borghese, dall' architetto Flaminio Ponzio e, in seguito, da Giovanni Vasanzio. Il complesso fu sottoposto ad un rinnovamento stilistico alla fine del 1700 per mano dell' architetto Antonio Vesprucci.
Agli inizi del 1900, la Galleria Borghese comprensiva di tutte le opere d’arte, fu venduta allo Stato italiano e diventò un museo.

COS'È OGGI LA GALLERIA BORGHESE

La Galleria Borghese è una galleria d’arte all'interno di Villa Borghese e Roma. Vanta una serie di magnifiche opere pittoriche di artisti come Tiziano, Caravaggio e Raffaello, un'accurata collezione di sculture antiche ed opere scultoree dei più famosi artisti dell' epoca come Gian Lorenzo Bernini.
Oltre alle opere esposte la Galleria Borghese è un affascinante esempio di decorazione d'interni con mosaici, stucchi, marmi ed affreschi che adornano le 20 sale di cui è formato il museo.

CURIOSITÀ SULLA GALLERIA BORGHESE

Sapete che il dipinto “Davide che uccide Golia” di Caravaggio, esposto nella Galleria Borghese, fu dipinto tra il 1609 ed il 1610. In questi anni Caravaggio si trova a Napoli e spera che gli venga concessa la grazia e che gli vengano perdonati i reati commessi. Insieme alla domanda di grazia, che l’artista spedisce al Cardinale Borghese, viene spedito anche il dipinto. Gli ultimi studi fatti su questo quadro dicono che “Davide con la testa di Golia” altro non è che l'insieme di due autoritratti di Caravaggio, il Caravaggio giovane ed ancora privo di peccato che uccide il Caravaggio ormai anziano, stanco e peccatore.
Sapete che Villa Borghese è un parco di Roma molto amato e frequentato dai romani. Al suo interno, oltre alla Galleria Borghese, vi sono un giardino zoologico ed un teatro oltre a numerosi giochi ed attrazioni per bambini.

COME POSSO VISITARE LA GALLERIA BORGHESE?

Per visitare la Galleria Borghese è obbligatorio prenotare l’ingresso, è possibile farlo acquistando in anticipo il biglietto, prendendo parte ad un tour di gruppo o prenotando un servizio guida privato.
La visita guidata è disponibile in Italiano e in Inglese, organizzata in giorni ed orari fissi ed è a partenza garantita.
Assolutamente consigliata è la visita privata che ti permette di scoprire il museo con una guida dedicata esclusivamente a te.
Secondo le disposizioni museali è possibile rimanere all’interno della Galleria per un massimo di 2 ore.

ALTRE ATTRAZIONI

Se avete visitato la Galleria Borghese, vi trovate nel bellissimo parco di Villa Borghese. Consultando la Mappa di Roma, vi accorgerete che non siete lontani da numerosi luoghi di interesse romani e da monumenti famosi in tutto il mondo. Passeggiando verso il centro di Roma e passando per Piazza di Spagna, potrete arrivare fino al Colosseo e visitare il Foro Romano ed il Palatino. Questi luoghi, oltre ad essere dei musei archeologici a cielo aperto, sono intrisi dello splendore delle antiche costruzioni romane. Altri luoghi simili e di notevole interesse storico sono ad esempio le Terme di Caracalla, le Catacombe, il sito archeologico di Villa dei Quintili e la tomba di Cecilia Metella.
Se desiderate immergervi nell'arte ed in un luogo unico al mondo, recatevi all' interno della Città del Vaticano, dove troverei l' imponente Basilica di San Pietro e potrai vedere con i tuoi occhi gli affreschi della Cappella Sistina, potrai visitare i Musei Vaticani ed i Giardini Vaticani.
Se siete appassionati di storia romana, potrai visitare la Domus Aurea di Nerone, l'Ara Pacis, i Musei Capitolini vicino al Campidoglio o recarti sul lungotevere per visitare il Castel Sant'Angelo. Molto interessanti anche i Musei proposti nel circuito del Museo Nazionale Romano diviso in quattro sedi. Poco fuori da Roma è possibile visitare il Castel Gandolfo, un piccolo borgo sede della residenza estiva del Papa, che si affaccia sul lago Albano. Un'altra attrazione turistica nelle vicinanze di Roma è senz' altro la Villa d' Este a Tivoli dove potrai vedere la Villa ed il bellissimo giardino.

Roma: Attrazioni