ITALY MUSEUM: Biglietti Musei Italiani. Visite Guidate ed Escursioni
Tour Operator Italiano Ufficiale

Museo Nazionale Romano

Tutte le Categorie

Biglietti

Museo Nazionale Romano: prenota i tuoi biglietti ora!

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Museo Nazionale Romano - biglietto combinato

Biglietti

Museo Nazionale Romano - biglietto combinato

3 giorni per visitare Palazzo Massimo, la Crypta Balbi, il Palazzo Altemps e le Terme di Diocleziano con un unico biglietto combinato!

 

  • ingresso prenotato

  • Ingresso prioritario

  • Attenzione: voucher da stampare

  • conferma automatica

A partire da 4.00 €

Prenota

PERCHÉ VISITARE IL MUSEO NAZIONALE ROMANO

Visitando le Terme di Diocleziano, potrete vedere oltre al percorso museale, anche l' imponente Aula Decima con la tomba dei Platorini e due tombe della Necropoli della via Portense. Visitando la Crypta Balbi, potrete conoscere la storia di questo sito dall' antichità ai giorni nostri e le trasformazioni della città di Roma che si sono susseguite dal periodo tardoantico a quello medievale.
A Palazzo Massimo invece, potrete ammirare una bellissima collezione di arte classica tra sculture, affreschi, mosaici e monete e, al Palazzo Altemps potrete ammirare sculture greche e romane del XVI e XVII secolo appartenute alle nobili famiglie romane. Se l' archeologia e la storia dell' arte antica vi affascinano, percorrere il circuito del Museo Nazionale Romano vi offrirà sicuramente un occasione di studio e di approfondimento dei vostri interessi e delle vostre conoscenze in questo campo.

UN PÒ DI STORIA SUL MUSEO NAZIONALE ROMANO

Il Museo Nazionale Romano venne fondato alla fine del 1800 come luogo dove custodire ed esporre le opere appartenenti alla città di Roma e riguardanti il periodo storico che va dal V secolo a.C. al III secolo d.C. Qui furono accolte le collezioni del Museo Kircheriano e della Villa Ludovisi oltre che alcune delle scoperte di reperti archeologici nella città di Roma.
La prima sede si trovava all'interno delle Terme di Diocleziano nel chiostro della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri. Alla fine del 1900 il Museo si espanse anche nelle sedi di Palazzo Massimo, Palazzo Altemps e Crypta Balbi.

COS'È OGGI IL MUSEO NAZIONALE ROMANO

Il Museo Nazionale Romano è un museo archeologico ospitato in quattro diverse sedi ed organizzato dalla Soprintendenza dei Beni Archeologici della città di Roma. Tutte le quattro sedi sono visitabili con un unico biglietto che mantiene la sua validità per tre giorni e sono: il Palazzo Massimo, il Palazzo Altemps, la Crypta Balbi e le Terme di Diocleziano.
Il Palazzo Massimo, costruito dall'architetto Pistrucci alla fine del 1800, ospita una sezione di numismatica ed oreficeria ed una sezione di arte antica. Il Palazzo Altemps, edificato dalla famiglia Riario nel XV secolo, sorge poco distante da Piazza Navona ed ospita la sezione di storia del collezionismo e la raccolta egizia. Fa parte del palazzo anche un antico teatro oggi usato per esposizioni temporanee. La Crypta Balbi è la sede del Laboratorio archeologico dove vengono svolte attività di restauro, archivio e studio, collegata al complesso dell’ antico teatro Balbo di Roma, ospita la sezione di archeologia e storia del paesaggio urbano e la sezione su la città di Roma dall' antichità al Medioevo. Le Terme di Diocleziano, furono costruite attorno al 300 d.C. e si trovano tra Piazza della Repubblica, Piazza dei Cinquecento, Via Volturno e Via XX Settembre. Al suo interno oggi troviamo la sezione epigrafica, la sezione protostorica ed all’ esterno sono visitabili i giardini di pertinenza.

CURIOSITÀ SUL MUSEO NAZIONALE ROMANO

Lo sapete che il nome di Palazzo Altemps deriva da quello del cardinale Marco Sittico Altemps che qui dimorò dal 1568. La collezione oggi visibile nel percorso del museo, deriva da nobili famiglie romane come le famiglie Ludovisi, Mattei, e Del Drago. Nell'altana del palazzo vi è uno stambecco rampante che è lo stemma della famiglia Altemps.
Sapete che le Terme di Diocleziano, costruite tra il 298 ed il 306 d.C., sono il più vasto complesso termale mai costruito. Si estendevano per oltre 13 ettari e potevano accogliere anche 3000 persone in un percorso con biblioteche, palestre, una grande piscina di 3500 metri quadrati e tre ambienti tipici delle terme romane, il frigidarium, il tepidarium ed il calidarium.

COME POSSO VISITARE IL MUSEO NAZIONALE ROMANO?

E’ possibile visitare il Museo Nazionale Romano acquistando online il biglietto d’ingresso. Vi consigliamo di prenotare il biglietto cumulativo valido 3 giorni, in modo da poter visitare tutte le sedi del museo (Palazzo Massimo, la Crypta Balbi, il Palazzo Altemps e le Terme di Diocleziano).

ALTRE ATTRAZIONI

Seguendo il percorso del Museo Nazionale Romano e servendoti della Mappa di Roma, potrete visitare tanti altri monumenti e luoghi di interesse storico e culturale come Piazza di Spagna con la scalinata di Trinità dei Monti, Piazza Navona con la Fontana dei Quattro Fiumi al centro della piazza o la meravigliosa Fontana di Trevi, una delle fontane più celebri del mondo.
Molto vicino a Palazzo Altemps, passando da Piazza Navona, potrete visitare il famosissimo Colosseo, il Palatino ed il Foro Romano. Dal Colosseo, con una breve passeggiata, potrete inoltre visitare la Domus Aurea di Nerone. Palazzo Altemps sorge proprio dalla parte opposta del Tevere rispetto a Castel Sant'Angelo ed alla città del Vaticano. Dentro allo Stato indipendente della Città del Vaticano, potrete ammirare la Basilica di San Pietro, l' immenso tesoro custodito nei Musei Vaticani o gli affreschi della Cappella Sistina, oltre a percorrere i Giardini Vaticani.
La Crypta Balbi invece si trova molto vicino ai Musei Capitolini e se volete continuare il vostro percorso alla scoperta dei resti della Roma antica, visitate i siti delle Terme di Caracalla, di Villa dei Quintili, delle Catacombe oppure andate a visitare il Pantheon o l'Ara Pacis. Se invece volete immergervi nelle opere d'arte delle Gallerie romane, visitate la magnifica Galleria Borghese o, poco fuori Roma, la Villa d' Este a Tivoli. A mezz'ora di Roma non puoi perderti lo splendido borgo di Castel Gandolfo, la residenza estiva del Papa.

Roma: Attrazioni