ITALY MUSEUM: Biglietti Musei Italiani. Visite Guidate ed Escursioni
Tour Operator Italiano Ufficiale

Visitare Torino

VISITARE TORINO IN UN FINE SETTIMANA

Torino è il capoluogo della regione Piemonte, antica città industriale completamente ridisegnata per ospitare le Olimpiadi del 2006.
Oggi è una delle città italiane più piacevoli da visitare e proprio come Roma, Firenze o Venezia, Torino merita di essere visitata per la sua bellezza e per i suoi musei di fama mondiale.
L'ambiente della città è semplicemente stupendo!
La prima capitale d'Italia e patria dei re Savoia, Torino si trova in una valle, circondata da uno scenario alpino e centri sciistici di fama mondiale.
Se hai solo un fine settimana per visitare Torino, fai una passeggiata per la città ammirandola dall'esterno. Torino è una città che puoi esplorare a piedi, puoi passare mezza giornata passeggiando tra i viali, i portici e le grandi piazze napoleoniche.
Scopri il centro storico di Torino, partendo da Piazza San Carlo fino a Piazza Castello, che ospitano imperdibili monumenti storici: Palazzo Reale e Palazzo Madama.
Quindi dirigiti verso piazza Vittorio Veneto, che è dall'altra parte del ponte, passerai davanti alla chiesa della Gran Madre di Dio, prosegui a piedi in direzione del Monte dei Cappuccini, sali sulla collina e in cima troverai ad attenderti una meravigliosa vista su Torino, goditi lo scenario mozzafiato che domina la città e le Alpi all'orizzonte.
Ti consigliamo di concentrarti su 2 o 3 principali attrazioni di Torino:

• Palazzo Reale: l'ingresso principale è su Piazza Castello, costruito nel 1646 è stato residenza reale fino al 1865. Oggi è possibile visitare varie sezioni del palazzo.

• Palazzo Madama: un edificio con un'architettura atipica che era un castello medievale prima di diventare un palazzo con una facciata barocca.

• Il museo del cinema e la Mole Antonelliana: situato nella Mole Antonelliana, il Museo Nazionale del Cinema è uno dei più bei musei della città. Sapevi che Torino è la culla del cinema italiano?

• Palazzo Carignano: il terzo palazzo-museo da visitare, ospita il Museo del Risorgimento italiano e presenta la storia dell'Italia attraverso numerosi testi, documenti, film e splendidi dipinti.

• Museo dell'Automobile: se sei un amante delle auto, è uno dei 50 migliori musei del mondo, secondo la rivista The Times, con quasi 200 macchine di 80 marchi diversi.

• GAM, Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea: scopri migliaia di opere d'arte moderna e contemporanea grazie a questa meravigliosa galleria nel cuore di Torino.

• MAO, Museo d'Arte Orientale: tra i pochi musei italiani completamente dedicati alle collezioni artistiche orientali.

• Museo egizio di Torino: uno dei più grandi musei della città, con 4 piani e numerose sale espositive, il museo egizio di Torino è il secondo più grande al mondo, dopo quello del Cairo!

• Piazza San Carlo: una delle piazze principali di Torino con i suoi portici, le sue 2 chiese gemelle e la statua equestre di Emanuele Filiberto, duca di Savoia.

• Cattedrale di San Giovanni Battista: la chiesa principale di Torino famosa per ospitare la Sacra Sindone, che si dice abbia avvolto il corpo di Cristo.

• Porta Palatina: uno dei monumenti più antichi di Torino. L'edificio è composto da una porta centrale con 2 ingressi per carri, 2 ingressi pedonali risalenti al periodo romano e 2 torri con merlature aggiunte durante il periodo medievale.

• Mercato di Porta Palazzo: vicino a Porta Palatina, occupa quasi tutta Piazza della Repubblica. È il più grande mercato all'aperto d'Europa con circa 1.000 bancarelle di frutta e verdura, salumi, formaggi, ma anche vestiti, pentole, padelle e tutti i tipi di articoli per la casa.

• Chiesa della Vergine della Consolazione: un capolavoro dell'arte barocca, è una delle chiese più antiche di Torino.

• Parco del Valentino: rappresenta uno dei simboli storici e popolari di Torino. Perfetto per picnic e passeggiate lungo il fiume Po, è famoso anche per l’allestimento del Borgo Medievale come tributo alle tradizioni storiche del Piemonte.

• Borgo medievale di Torino: situato nel cuore del Parco del Valentino, ricrea l'atmosfera di una tipica città piemontese del XV secolo: puoi vedere un ponte levatoio, botteghe artigiane e persino una cappella.

• Castello del Valentino: passeggiando nel parco, potrai ammirare la facciata esterna che oggi ospita l'Università di Architettura e non è aperta ai visitatori. Fu costruito nel 1620 dal duca Emanuele Filiberto di Savoia.

• Piazza Vittorio Veneto: offre una splendida vista sul fiume, sulla chiesa della Gran Madre di Dio e sulle colline circostanti.

• Chiesa della Gran Madre di Dio: costruita in stile neoclassico in omaggio a Vittorio Emanuele I, per la sua vittoria su Napoleone nel 1814.

• Monte dei Cappuccini: sul lato destro della chiesa della Gran Madre di Dio, è possibile prendere la strada che porta al Monte dei Cappuccini. Il nome della collina deriva dal fatto che fu donata dai Savoia ai Frati Cappuccini per la costruzione di una chiesa ed un convento. Da qui è possibile godere di una delle migliori viste di Torino.

• Villa della regina: caratterizzata dall’ottima posizione che domina la città e il fiume Po, questo è un altro luogho da cui ammirare uno splendido panorama.

• Basilica di Superga: un gioiello di architettura barocca che puoi vedere da lontano quando passeggi per Torino.

• Reggia di Venaria: in cima alla lista di tutti i musei e attrazioni di Torino, è una delle cinque principali attrazioni turistiche in Italia, patrimonio dell'UNESCO, simile alla Reggia di Versailles.

• Stupinigi: un tesoro nei dintorni di Torino, opera barocca e residenza di caccia della famiglia Savoia, si trova nell'omonimo borgo alla periferia di Torino.