ITALY MUSEUM: Biglietti Musei Italiani. Visite Guidate ed Escursioni
Tour Operator Italiano Ufficiale

Toscana e Dintorni

Tutte le Categorie

Tour Privati

Toscana e Dintorni: goditi il tuo tour con una guida privata!

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Tour privato Chianti in un Giorno

Tour Privati

Tour privato Chianti in un Giorno

Una magnifica giornata nel Chianti con una guida privata per visitare una cantina tipica e degustare i prodotti locali!

  • guida in italiano

  • conferma per email

  • voucher elettronico accettato

  • intera giornata

  • pranzo incluso

  • guida privata

A partire da 152.85 €

Prenota

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Visita privata a Montalcino con Degustazione di Brunello

Tour Privati

Visita privata a Montalcino con Degustazione di Brunello

Visita Montalcino con una guida privata, scopri la sua fortezza medievale e assapora il famoso Brunello di Montalcino!

  • conferma per email

  • voucher elettronico accettato

  • Durata: circa 3 ore

  • guida privata

A partire da 45.00 €

Prenota

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Tour Privato Lucca

Tour Privati

Tour Privato Lucca

Visita Lucca con una guida esperta, ammira la Piazza dell'Anfiteatro e passeggia sulle sue mura romane!

  • ingresso prenotato

  • conferma per email

  • accessibile ai disabili

  • voucher elettronico accettato

  • Durata: circa 3 ore

  • guida privata

  • guida in italiano

A partire da 21.60 €

Prenota

PERCHÈ VISITARE LA TOSCANA?

Perché la Toscana è la regione italiana più famosa al mondo. La Toscana è una regione ricca di attrazioni turistiche, di arte, di architettura, è anche la patria del vino e famosa è la sua cucina con prodotti alimentari tipici.
Girare la Toscana significa scoprire borghi magnifici, che costituiscono uno dei paesaggi più belli e tipici dell’Italia. La Toscana è mare, montagna, campagna, terme e arte. La Toscana con le sue colline dolci e il suo paesaggio mozzafiato è la meta turistica di molti, italiani e stranieri. Cittadine di fascino unico come San Gimignano, Montepulciano, Volterra, Lucca, Arezzo, Cortona, senza dimenticarci delle città di Firenze, Siena, Pisa, e dei tanti borghi minori dal fascino medievale.

UN PO’ DI STORIA SULLA TOSCANA

La Toscana è passata attraverso più di 2000 anni di storia, cominciando dal misterioso popolo degli Etruschi che aveva occupato il territorio compreso tra le valli del Tevere e dell’Arno. In questa regione chiamata dai latini Tuscia, da cui deriva il nome Toscana, gli Etruschi fondarono diverse città-stato autonome. I Romani schiacciarono gli Etruschi nel II secolo avanti Cristo e per le città toscane iniziò un periodo di decadenza, che durò anche nel Medioevo, sotto la dominazione dei Longobardi.
L’economia della Toscana cominciò a riprendersi solo nel XII secolo, quando Pisa sviluppò rapporti commerciali con l’Oriente mentre a Firenze e a Siena nascevano fiorenti attività finanziarie e industriali, dando inizio a una nuova classe sociale: la borghesia comunale, protagonista di uno scontro con il potere imperiale e feudale tradizionale. La guelfa Firenze uscì vittoriosa dalla sanguinosa lotta grazie all’appoggio del Papa e riuscì ad acquisire una posizione di dominio nell’intera regione. All’inizio del XV secolo, Lucca e Siena erano le uniche due città libere della regione.
La Toscana ha visto nascere il Rinascimento ed alcuni degli artisti più conosciuti a livello mondiale, per questo conserva un patrimonio storico-artistico e letterario unico al mondo. Nel 1434 i Medici divennero signori di Firenze che, sotto Cosimo il Vecchio e Lorenzo il Magnifico, divenne la capitale culturale della Toscana e una potenza economica e politica. Nel XVI secolo la signoria fu trasformata nel Granducato di Toscana e riuscì a sottomettere Siena, mentre Lucca continuava ad essere l’unica città indipendente della regione.
Nel 1737 il Granducato di Toscana passò nelle mani dei Lorena. I Lorena provvidero a risollevarne le sorti con opere di ammodernamento, il loro dominio proseguì fino all’ unità d’ Italia, con una breve interruzione nel periodo napoleonico. Durante il periodo napoleonico e nel primo periodo del Risorgimento Italiano, in Toscana trovarono asilo politico patrioti e scrittori. Nel 1860, con l’annessione del Granducato della Toscana al Regno d’Italia, in Toscana ci fu un forte spirito federalista e autonomista grazie al quale Firenze divenne capitale provvisoria dal 1865 al 1870, ospitando il centro, oltre che della cultura, della politica italiana.
Nel primo dopoguerra la Toscana conobbe un periodo di crisi economica; solo dopo il secondo conflitto mondiale ci fu una ripresa della produzione industriale e dello sviluppo dell’industria turistica.

COSA È OGGI LA TOSCANA?

La Toscana è una regione italiana situata nell'Italia centrale con capoluogo Firenze. Confina a nord-ovest con la Liguria, a nord con l'Emilia-Romagna, a est con le Marche e l'Umbria, a sud con il Lazio. Le sue coste sono bagnate dal Mar Ligure, nel tratto centro-settentrionale tra Carrara e il Golfo di Baratti, dal Mar Tirreno, nel tratto costiero meridionale tra il promontorio di Piombino e la foce del Chiarone, che segna il confine con il Lazio.
Tutte le bellezze artistiche della Regione ricordano non solo il suo ricco passato, ma anche le storie e gli eventi che hanno reso la Toscana la culla della civiltà e della cultura italiana.

CURIOSITÀ SULLA TOSCANA

Sapevi che la Toscana è il luogo di nascita della lingua italiana? Durante il Rinascimento la Toscana ha avuto un ruolo fondamentale per lo sviluppo culturale ed artistico in Italia e in Europa. L’italiano che parliamo oggi deriva dal dialetto toscano che nacque in quel periodo.
Sapevi che la Toscana ha nel suo territorio 7 luoghi patrimonio dell’UNESCO? Per questa ragione la Toscana è una meta turistica importante a livello mondiale. I siti patrimonio della UNESCO sono il centro storico di Firenze, Piazza del Duomo a Pisa, il centro storico di San Gimignano, il centro storico di Siena, il centro storico di Pienza, il paesaggio della Val d’Orcia, le ville e i giardini medicei.
Sapevi che il Chianti, oltre che un vino, è una zona della Toscana? La Toscana è una grande regione di produzione vinicola in particolare la famosissima zona del Chianti dove si producono diversi vini rossi apprezzati in tutto il mondo.

COSA VEDERE NELLA TOSCANA E DINTORNI?

La Toscana, con i suoi dintorni, è una bellissima regione da scoprire e propone tante splendide città ed itinerari culturali da visitare. La campagna, i monumenti, i musei, la sua gastronomia fatta di piatti tipici ed il vino sono le bellezze e particolarità che apprezzerai di questo suggestivo territorio.
Ci sono moltissimi e ottimi motivi per visitare la Toscana e molte persone che la visitano tornano prima o poi. L’ offerta artistica, culturale e paesaggistica è molto amplia e tanti preferiscono una vacanza nella natura tra gli splendidi paesaggi toscani. Ci sono talmente tante cose interessanti da fare e da vedere in Toscana che può essere difficile scegliere da dove cominciare. Anche se la lista è molto lunga, sicuramente nella tua visita della Toscana non può mancare:
Firenze, con i suoi musei, palazzi e chiese, ospita alcuni dei più importanti tesori artistici del mondo.
Siena, con il suo centro medievale pieno di maestosi edifici gotici, chiese e musei che ospitano veri capolavori d’arte.
Arezzo, una città d'arte e di poeti che conserva nel suo centro storico tutto il fascino del suo ricco passato.
• Cortona, un piccolo borgo medioevale della Valdichiana racchiuso da un’ antica cinta muraria etrusca.
• San Gimignano, piccola città fortificata a metà strada tra Firenze e Siena famosa per la sua architettura e per le sue torri medievali.
Lucca, con le sue mura quasi intatte che la circondano.
Pisa, con la famosa Torre Pendente che rende questa città conosciuta in tutto il mondo.
• Val d'Orcia, un paesaggio essenziale nel cuore delle Terre di Siena, arricchito da colline, calanchi, dal corso sinuoso del un fiume omonimo, dai cipressi che coronano isolati le alture con borghi e monumenti di straordinario fascino.
Chianti, una dolce catena ondulata a cavallo fra le province di Firenze, Siena e Arezzo che caratterizzano questa terra ricca in vino, olive e prodotti tipici.
• Le Cinque Terre una delle più belle aree mediterranee naturali della Liguria, a due passi della Toscana, un tratto costiero di circa 10 km caratterizzato dalla presenza di cinque antichi borghi Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.
La Toscana è il posto ideale per gli amanti della buona tavola, per gli appassionati dei vini che vogliono gustare sapori semplici e genuini dei piatti e dei vini locali, per chi ama camminare tra i sentieri delle montagne, per i ciclisti e gli amanti del mare e delle coste, ricordatevi che potete trovare tutto in una sola meravigliosa regione!

La Toscana Nascosta: Attrazioni